• museOpen

    museOpen

    Da Ottobre 2020 a Marzo 2021
    presso il museo di scienze naturali Malmerendi di Faenza

  • Sorelle Festival II° Edizione
    Sorelle Festival II° Edizione – Festival dedicato alla figura femminile

    Sorelle Festival II° Edizione

    Dal 4 marzo al 2 Aprile
    Nell’Unione della Romagna Faentina

  • Associazione culturale

    Fatti d’Arte

  • museOpen
  • Sorelle Festival II° Edizione
Cosa vi aspetta…

Da Faenza al settimo cielo – Dante incontra San Pier Damiano

Se, come è quasi certo, Dante sostò anche a Faenza durante la sua vita errabonda, ebbe lì occasione di visitare la chiesa di Santa Maria Foris Portas, che custodiva la tomba, veneratissima, di San Pier Damiano, morto a Faenza due secoli prima.
San Pier Damiano era stato uno dei protagonisti della cultura e anche della politica nel suo tempo. Nato a Ravenna, studente a Faenza e poi a Parma, eremita per vocazione e poi cardinale per forza, è autore un nutrito numero di opere che spaziano dalla più ardita speculazione religiosa alla furiosa polemica contro il clero corrotto.
Dante incontra San Pier Damiano nella fastosa scenografia del cielo di Saturno, riservato agli spiriti contemplativi. Gli dedica un intero canto del Paradiso, il ventunesimo.
Ora il corpo di San Pier Damiano giace nel Duomo di Faenza. Quando fu celebrato il sesto centenario dantesco, se ne approfittò per affiggere sulla facciata del maggior tempio faentino un’epigrafe con alcuni versi che Dante gli aveva dedicato. Questo settimo centenario è un’occasione per riparlarne, rileggendo il canto che Dante gli dedicò. Canto memorabile, caratterizzato da pirotecnici effetti luminosi, ma anche da improvvise esplosioni di violenza verbale.
GIOVEDÌ 22 APRILE 2021 ALLE ORE 18:30
Dante incontra San Pier Damiano

SORELLE FESTIVAL  II° EDIZIONE

 

L’edizione 2021 si concentra sul tema della donna sfacciata, in una formula che articola digitale e reale dal 4 marzo al 2 aprile

Il Sorelle Festival, nato nel 2020 con l’intento di porre l’attenzione sul corpo femminile, in un anno in cui l’esigenza primaria era quella della distanza, imposta e necessaria, pone in questa seconda edizione l’attenzione su tematiche nuove con modalità ibride. 

Durante tutto il mese di marzo, le azioni proposte da questa seconda edizione di Sorelle Festival saranno molteplici e diffuse. Si susseguiranno incontri digitali con realtà attive sul territorio come SOS Donna in dialogo con personaggi noti dell’attivismo femminista della quarta generazione, tra cui Carlotta Vagnoli e Benedetta Lo Zito ed incontri dal vivo, tra cui mostre e visite guidate strettamente legate alle tematiche proposte nel corso dell’edizione. 

Il focus di quest’anno è rappresentato dalla figura della donna s-facciata: sfacciataggine che viene spolverata dalla patina di impudenza ed insolenza puerile, sfacciataggine come gesto di rottura con la facciata, sia essa estetica, sociale, morale. La donna sfacciata vuole essere pioniera secondo le proprie regole. A questo proposito è stata lanciata una call to action artistica, che ha lo scopo di coinvolgere artiste e artisti, collettivi, associazioni culturali che abbiano già trattato questo soggetto: ogni linguaggio espressivo è contemplato, sia esso fotografia, pittura, musica, grafica etc. La partecipazione alla call è gratuita e per aderire basterà inviare una breve bio dell’artist*, una descrizione e una fotografia (o altro contenuto multimediale) dell’opera prescelta. Le opere selezionate verranno poi inserite in una mappa site-specific e digitale strutturata sul centro di Faenza, che darà la possibilità di fruire delle opere tramite l’utilizzo di qr-code abbinati. 

La seconda azione promossa è quella invece di una call to action rivolta in modo specifico alle ceramiste e ai ceramisti faentini, a cui viene richiesto di riflettere sul tema del seno femminile. A questo proposito, seno e arte torneranno nella visita guidata presso il MIC – museo internazionale della ceramica a cura di Monica Gori, con cui si attraverserà la collezione permanente alla scoperta della rappresentazione del seno femminile nel corso della storia dell’arte. 

Scopri il calendario eventi e gli ospiti sul sito di Sorelle Festival

Sorelle Festival

Corsi 2021

L’Associazione Culturale Fatti d’Arte presenta per l’anno 2021 i nuovi corsi. La presentazione dei corsi è stata ad Ottobre 2020, ma potete chiamarci in qualsiasi momento per richiedere informazioni. Le iscrizioni sono aperte!

 

PROPEDEUTICA TEATRALE (DA 3 A 6 ANNI)

FAENZA
LUNEDÌ, ORE 16 -17:20
Centro sud- Via Canal Grande, 48

CASTEL BOLOGNESE
MERCOLEDÌ, ORE 16:30-17:30
Ex Macello – Via del Prato 14/B

CORSI PER BAMBINI (DA 6 AI 13 ANNI)

FAENZA
GIOVEDÌ, ORE 17:00-19:00
Centro sud- Via Canal Grande, 48

VENERDÌ, ORE 17:00-19:00
Centro sud- Via Canal Grande, 48

CASTEL BOLOGNESE
MARTEDÌ, ORE 18:30-20:30
Ex Macello – Via del Prato 14/B

CORSI PER RAGAZZI (DA 13 A 18 ANNI)

FAENZA
LUNEDÌ (CORSO AVANZATO), ORE 19:00-21:00
Centro Sociale Pertini, via Medaglie d’oro 104

MARTEDÌ (CORSO BASE), ORE 19:00-21:00
Centro Sociale Pertini, via Medaglie d’oro 104

MUSICAL (RAGAZZI E ADULTI)

FAENZA (RAGAZZI)
MERCOLEDÌ, ORE 18:30-20:30
Palazzo Laderchi, c.so Garibaldi, 2

FAENZA (ADULTI)
MERCOLEDÌ, ORE 20:30-22:30
Palazzo Laderchi, c.so Garibaldi, 2

CORSO PER ADULTI

FAENZA
LUNEDÌ, ORE 21:00-23:00
Centro Sociale Pertini, via Medaglie d’oro 104

La prima lezione è gratuita! Prenota subito la tua lezione di prova!

L’arte non riproduce ciò che è visibile,
ma rende visibile ciò che non sempre lo è.

Paul Klee

Chi Siamo

L’Associazione Fatti d’Arte nasce dall’idea di un gruppo di giovani donne con l’obiettivo di promuovere e diffondere la cultura nell’ambito di tutte le arti.

We are hiring!

Spettacoli

Fatti d’Arte coinvolge numerosi gruppi di ragazzi che ogni anno portano in scena sia spettacoli teatrali d’autore sia testi scritti e diretti da loro

Corsi e stage

Scopri le novità 2018/19 e l’ampio programma dei corsi proposti dall’Associazione e trova quello che fa per te!

Foto & Video

Alcuni scatti dai nostri spettacoli

Save up to 45%

Iscrizione alla newsletter

* Acconsenti di ricevere la nostra newsletter. Leggi l’informativa Privacy completa.

Ci puoi trovare al numero qui sotto:

+39 370 3384441

Hai domande, suggerimenti o critiche? Non esitare a contattarci!

Associazione Culturale Fatti d'Arte - Partita Iva: 02527530394

Sito Web: Enrico Pasi